Croce e delizia tour: "Io sono il canto".

Venerdì 14 gennaio, ore 21:00, all’Auditorium Gazzoli di Terni, la generosissima Artista partenopea, Simona Molinari, concede un imperdibile spettacolo, nell’Esordio umbro, aprendo la settima edizione di VisioninMusica 2011.

Singer
La cantante jazz Simona Molinari
Non siamo al Borbonico San Carlo di Napoli del Medrano-Niccolini, ne al Teatro di Corte del Vanvitelli. I brani non sono quelli della villanella, nè della tarantella del Poeta Salvator Rosa, nè quelli tipici dei posteggiatori; tantomeno quelli dell’Opera seria o di quella Buffa, vanto di Napoli nel ‘700. Potevamo aspettarci la chitarra, il mandolino, il calascione, ò triccheballacche e à caccavella?
No. Non eravamo in quei luoghi, nè in quei tempi, gli stumenti non erano più quelli, e le note, diverse…
Il talento, la grinta, la comunicazione della Molinari ha reso possibile un percorso perfetto, sin dal suo ingresso in scena con il proprio verve e allure.
Insomma, si sono ripercorsi 8 secoli della Cultura aristocratica e popolare napoletana, che ha fatto la storia della cultura e della musica… proiettata in ritmi, modelli, pensieri, preoccupazioni, Solidarietà occidentale dei giorni nostri. Non era il solito jazz.
Accanto a conosciutissimi brani, erano accostate “le copielle” prodotte dalla cantautrice. Brani sempre molto freschi, accattivanti, di enorme gusto melodico e di vario genere.
Quando ascoltiamo un album di un certo autore, non è raro esclamare ” sono tutte uguali”… Con “Croce e Delizia!” assistiamo ad una varietà e invenzione che è sorprendente!
Non solo musicalmente, ma anche sotto il profilo, che potrei definire poetico-quotidiano.
La spontaneità con la quale Simona, non solo canta, ma si muove, crea suspance, predispone la preparatissima Mosca Jazz Band. Un complesso che comunica divertimento. Una cantante tecnicamente molto dotata, sulla nota dall’inizio alla fine della serata, che cura il suono vocale con un sapiente uso del microfono, non trascurando i rumori… Si incontrano molti cantanti bravi, ma riuscire a pensare semplicemente e umilmente a qualcosa come: “io sono il canto”; è ben più difficile. Probabilmente ciò è frutto delle sue origini impresse nel dna, dei suoi modi garbati e del talento che le fanno confezionare un tour davvero emozionante e di livello internazionale.

Non è stata trascurata neppure la Cultura orientale. Infatti, la Molinari, su invito della CCAAI italiana in Cina, nel novembre ha portato il suo spettacolo a Pechino per la cerimonia di uscita del Console italiano.
Inoltre”Croce e Delizia Tour” ha termine con l’ultima tappa, il 25 Gennaio 2011, al “Blue Note”, prestigioso jazz club di Tokio.
Lode dunque anche a VisioninMusica 2011, che prosegue con altri importantissi appuntamenti musicali.

BIGLIETTI ONLINE: WWW.GREENTICKET.IT

ABBONAMENTO A 6 SPETTACOLI: EURO 60 (in vendita presso New Sinfony – Terni)

BIGLIETTI INTERI: EURO 12 BIGLIETTI RIDOTTI*: EURO 10

*Soci Visioninmusica 2011, Soci Filarmonica Umbra 2011, under 21 e over 65.

A TERNI ACQUISTO BIGLIETTI PRESSO:

NEW SINFONY – galleria del Corso 12 – TERNI (tel. 0744 407104)

Tutte le informazioni sul sito:
WWW.VISIONINMUSICA.COM

Associazione Visioninmusica
via 1° Maggio, 40 – 05100 Terni
tel.: 0744 432714 fax: 0744 461510
cell.: 333 2020747
e-mail: info@visioninmusica.com
Ufficio stampa: Maurizio Quattrini • cell. 338 8485333
e-mail: maurizioquattrini@yahoo.it
Chiara Silvestri • cell. 347 7695275
e-mail: stampa@visioninmusica.com

Leggi il comunicato stampa di VisioninMusica 2011.

Guarda un breve clip della serata su CANTATADACAMERA.

Galleria fotografica (gentilmente concessa da Etienne Foto).

http://notitiae.wordpress.com/2011/01/12/%E2%80%9Ccroce-e-delizia-tour%E2%80%9D/

Pubblicato da Photo Picturae su sabato 15 gennaio 2011

2 risposte a “Croce e delizia tour: "Io sono il canto".”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *