Le Natività di Eggi.

Seconda edizione per “Presepia a Eggi” 2013. Le vie del caratteristico e pittoresco Borgo umbro sono state vivacizzate per il Natale, a partire dal 8 dicembre 2013 fino al 6 gennaio 2014, con una serie numerosa di 26 presepi artistici realizzati completamente a mano.

PRESEPI A EGGI
PRESEPI A EGGI
Buonissima l’affluenza di fedeli che sono rimasti molto soddisfatti per il lavoro svolto di enorme spiritualità e fattura. La tradizione del Presepe è antichissima ed è fatta risalire, nella concezione classica al Presepio vivente allestito da San Francesco (1223) a Greccio (Tr) in cui rappresentava le scene della nascita di Gesù con personaggi reali e azione teatrale religiosa. Come concezione è ancora più antica ed è fatta risalire nella Letteratura, ai vangeli di Matteo e Luca, e nelle Arti figurative, alle sacre rappresentazioni nelle Catacombe e nelle Chiese Paleocristiane. Molto celebre è la rappresentazione dei Magi (600 d.C.) nei mosaici della Basilica di Santa Apollinare Nuova a Ravenna. Poi c’è tutta una serie di Artisti a partire dal ‘300 con Arnolfo di Cambio, Botticelli, Giotto, Luca e Andrea della Robbia, Benozzo Gozzoli, Beato Angelico, Ghirlandaio, Campin, Filippino Lippi, Piero della Francesca, Leonardo, Barocci, Della Porta, Correggio, Delle Notti, Beccafumi, Lotto, Raffaello, Caravaggio, Tintoretto, Menabuoi, che ritraggono nella grande Pittura. La Tradizione sacra umbra vuole essere fiorente anche per le rappresentazioni della fase della scoparsa, con le sacre rappresentazioni della Passione di Angela da Foligno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *