Nikon D750 reflex FX.

Il 12 settembre 2014 Nital ha presentato a Torino la nuovissima reflex full frame di Nikon.
La 35mm digitale si contraddistingue per maneggevolezza e leggerezza in un sensore a pieno formato CMOS da 24,3 megapixel (come la D610), che assicura una gamma dinamica e nitidezza ad ogni valore di sensibilità ISO che parte da 100 per arrivare a 12.800 e possibilità di estensione fino a 50-51.200 (equivalente), cui associa una cpu Nikon EXPEED 4 dalle sorprendenti velocità.

Fotocamere gloriose
Il nuovo AF a 51 punti Multi-CAM 3500FX ha una incredibile sensibilità fino a -3 EV con possibilità di scelta tre 9, 21 e 51 punti.
La velocità di scatto in sequenza arriva fino a 6,5 fps e registrazione di filmati Full HD (1080p) a 50p e 60p con funzioni D-Movie di Nikon permette riprese cinematografiche di altissimo livello, livelli di disturbo, effetto moiré e falsi colori ridottissimi.
L’otturatore è in materiale composito di Kevlar e fibra di carbonio ed è garantito per 150.000 scatti.
La D750 possiede due slot card SD per la memorizzazione delle riprese.
Il consumo di batteria è ridottissimo. Con un batteria leggerissima e ultracompatta ricaricabile al litio Li-ion EN-EL15, si possono scattare fino a 1.230 fotografie e girare 55 minuti di filmato.
Il monitor è basculante e possiede il Wi-Fi integrato.

Filmato.
Il menu Filmato dedicato offre un controllo del diaframma motorizzato anche durante la registrazione, come le impostazioni ISO con le quali operare scegliendo da ISO 100 a ISO 51.200 fissando anche il massimo intervallo di sensibilità automatica durante la ripresa in Manuale.
La funzione di riduzione disturbo 3D di Nikon riduce il disturbo casuale, la distorsione e l’effetto flicker (sfarfallio luce) a sensibilità elevate, effetto moiré e falsi colori. Una opzione permette la visualizzazione alte-luci sul monitor nel punto di sovraesposizione.
Il controllo audio di livello superiore migliora la registrazione del suono e ha un controllo audio di enorme pregio offrendo enorme flessibilità di scelta sia in ingresso che in uscita, con la possibilità do selezione l’intervallo di frequenze esteso o voce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *