Programma Miss Italia 2011.

PalaTerme di Montecatini.

Le Finali di Miss Italia 2011 – 72a Edizione – del 18 e 19 settembre 2011 saranno condotte da Fabrizio Frizzi. Il concorso sarà ripreso in diretta Rai1 dalle ore 21:10.Prima serata – domenica 18 settembre 2011
60 le Miss a confronto che saranno selezionate da una giuria tecnica, che avrà a disposizione 10/10 per ogni candidata.
Nel primo turno di votazione, le ragazze saranno giudicate prevalentemente secondo l’aspetto fisico, e saranno ridotte di un numero di 10 ‘unità’.
Francesca Testasecca Miss Italia 2010, racconta la propria avventura con Miss Italia.
Le rimanenti 50 potranno utilizzare le proprie doti intellettive e culturali rispondendo alle domande di Frizzi.
Poi sarà il turno per l’ospite Lenny Kravitz che eseguirà “Black and white America”, single tratto dal suo nuovo disco.
La terza fase è quella delle due sfilate di moda di stilisti famosi.
Eleonora Pedron sarà alle prese con dei blogger ospiti in studio con il compito di comprendere le istanze popolari ntorno al prestigioso Concorso.
Seguono altri due turni eliminatori, in cui rimarranno metà delle Miss per un totale di 30 unità, che proseguiranno per la finalissima del 19 settembre.
Si chiude con l’assegnazione di otto Titoli nazionali del Concorso.

Serata finale – lunedì 19 settembre 2011
Una giuria composta da personaggi famosi e il pubblico daranno l’opportunità alle escluse della prima serata di rimettersi in gioco con le 30 Miss finaliste rimaste in gara.

Francesca Testasecca, Miss Italia 2010, si separerà dalla corona che servirà per incoronare Miss Italia 2011.
Subito dopo due coreografie una dedicata alla mitica figura di Audrey Hepburn e l’altra ai 150 anni dell’Unità d’Italia.
Poi ancora interviste e passerelle, l’ascolto del brano “Il mio giorno migliore” di Giorgia, verdetti e l’assegnazione di altri otto Titoli nazionali del Concorso. Si arriverà alle tradizionali tre finaliste, che disputranno il Titolo di Miss Italia 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *