Chip e il suo cane.

Con titolo originale “Chip and his dog, l’operina in due atti di Gian Carlo Menotti fu messa in scena per la prima volta a Guelph (Canada) in lingua inglese nel maggio 1979. L’opera fu tradotta direttamente dal Maestro Menotti e presentata in Prima Italiana al Festival dei Due Mondi 1997 affidando il ruolo del protagonista al nipote Cosimo. Il Maestro Gian Carlo Menotti volle curare personalmente la regia e scelse la spoletina Laura Magnani come pianista. Leggi tutto “Chip e il suo cane.”

"Storia dell’ospitalità": Viaggio nel Tempo, un salto nella Spoleto dei primi del ‘900.

Il progresso dell’ultimo secolo ha proiettato l’uomo in dimensioni che guardano più al futuro che al passato. Il salto nel’900 è stato davvero enorme, con gli effetti della Prima Rivoluzione industriale (le Industrie), la Seconda con l’Energia, e la Terza con l’Informatica.

Leggi tutto “"Storia dell’ospitalità": Viaggio nel Tempo, un salto nella Spoleto dei primi del ‘900.”