EXPO SpoletoFestivalArt 2012.

Krizia Scognamillo- Roberto Mattioli – Luca Filipponi – Grey Est

Chiostro di San Nicolò lat. 42.55803N, long. 12.64067E, 28 settembre-1 ottobre 2012

L’edizione 2012 dell’Expo di Arte Contemporanea SpoletoFestivalArt consacra la Manifestazione come evento a carattere internazionale, in repentina ascesa nella qualità, nei numeri, nelle preferenze della critica, dalla stampa, del pubblico, dei collezionisti e degli espositori. Oltre 1000 gli Artisti presenti, provenienti dai più diversi Paesi. Leggi tutto “EXPO SpoletoFestivalArt 2012.”

Tele Rossi alla Sala Espositiva OSMI.

Mercoledì 8 agosto 2012, ore 18:00

Sala espositiva dell’Ospedale di Spoleto.
Dopo la Danza di Angelisa Bertoloni la sala espositiva dell’Osmi ospita le tele del Pittore Giuliano Rossi. La Mostra, è stata presentata da Simone Fagioli in sostituzione di Luca Filipponi Presidente dello Spoletofestivalart, e da Stefania Montori Presidente dell’Associazione Creel.

Sala OSMI
Le Tele Rossi – Sala Espositiva OSMI
Leggi tutto “Tele Rossi alla Sala Espositiva OSMI.”

Premio internazionale Spoletofestivalart 2012.

Sabato 14 luglio 2012, ore 17:00

Si è svolto con una cerimonia molto solenne e una sala ampiamente gremita, il Premio internazionale Spoletofestivalart. L’Edizione 2012 si è tenuta nella residenza di Palazzo Ancaiani -Sala Ermini- residenza del Centro Italiano Studi sull’Alto Medioevo, proseguendo alle 19:30 presso il Centro Culturale Polidarte

FestivalArt 2012
Premio SpoletoFestivalArt 2012
Leggi tutto “Premio internazionale Spoletofestivalart 2012.”

Rigenerazione.

“Dipingere è la mia passione! Per me dipingere è una visualizzazione emotiva, non la ricerca della copia esatta della realtà. Significa arrendersi a se stessi e avere coraggio di lasciare il comando ai pennelli. Levare il blocco cerebrale per visualizzare i sentimenti più intimi. Entrare in connessione con le bozze che emergono e continuare a lavorare con ciò che ci si è presentato innanzi, scavare in profondità e lasciar emergere il processo , un palpito ininterrotto in cerca del giusto perfezionamento. Questo tipo di esplorazione richiede una costante concentrazione che premia con puro divertimento e una creazione artistica. Lascia che il Sole risplenda! Spesso la vita è abbastanza complicata. Accendi il lato luminoso della vita con un occasionale accento simbolico pieno dei sentimenti più profondi”.

Wilma Veen [nella Versione italiana di Jacopo Feliciani]

Pagina 483 del catalogo generale della Biennale di Firenze.

Pittrice WIlma Veen
La Pittrice olandese WIlma Veen - "Spring life"
Leggi tutto “Rigenerazione.”