Vini nel Mondo 2011: Edizione Sette.

Con il taglio del nastro alla Chiesa barocca dei Santi Tommaso e Stefano di Spoleto, venerdì 3 giugno 2011 alle ore 12:00, è partita la settima edizione di Vini nel Mondo 2011.

Corso Mazzini
Corso Mazzini – Vini nel Mondo 2012
Edizione importante, che torna a far risuonare di nuovo la “Città del Festival”, nel segno delle gloriose prime edizioni penalizzate da un paio d’anni dalla metereologia. Opera dei prodigi del primo Santo Martire Stefano, nell’incredulità di Tommaso?
O forse del Patron della manifestazione il Presidente Alessandro Casali…
Quest’anno sono tornati i grandi nomi, sia delle Istituzioni a partire da Antonello Colosimo, Capo di Gabinetto del Ministero dell’Agricoltura, che degli Espositori, nonchè delle prestigiose riviste vista la collaborazione col Gambero Rosso

L’inaugurazione con la Conferenza stampa delle ore 11:00 alla Chiesa barocca dei Santi Tommaso e Stefano di Spoleto, venerdì 3 giugno 2011.

Anche la stampa sembra interessarsi di nuovo in maniera massiccia della Manifestazione Umbra dei Vini che vede, la presenza su tutti i quotidiani principali nazionali e locali, e grazie all’interessamento del Direttore, un articolo addirittura su Repubblica, e nella Stampa internazionale lanciati da un comunicato stampa di una nota Agenzia francese.

L’apertura è iniziata con la Conferenza per i Vini Sardi al Chiostro di San Nicolò,
in cui madrina d’eccezione è stata Miss Cinema 2010 Silvia Mazzieri.

Una timida, ma brevissima e minacciosa pioggia ha preoccupato intorno alle ore 15 del 3 giugno, ma la situazione si è ristabilita in fretta e sia tempo che temperature sono tornate nei valori ottimali. Oggi addirittura assistiamo ad una intensa giornata di sole e d’estate ideale che preannunciano un successo. Già le vie del centro, nella prima giornata della manifestazione feriale, sono state battute da moltissimi partecipanti e gli stand registravano una buonissima affluenza. Non mancano novità enologiche, come un sangiovese di una nuova cantina locale del 2005, vinificato in rosè con un sognante colore. E’ tempo di Rivoluzioni, come delle preannunciate
vinificazioni in bianco del Sagrantino o di una autofecondazione (miglioramento genetico per via sessuata) studiata da Caprai…

La Galleria fotografica consultabile presso la nostra pagina di Facebook.

Preparativi e Anteprima del 2 giugno 2011.

Venerdì 3 giugno 2011.

Programma di vini nel Mondo 2011.

Alcuni colpi di scena…

La presentazione del Manifesto per l’Anno Menottiano.

una timida escursione referendaria…

Per finire la “Nuova Oktetra”.

…i 3 fotogrammi della “Nuova Oktetra”.

Non si tratta del restauro della famosissima Octetra (1968), opera dall’artista-scultore Giapponese di adozione Usa Isamu Noguchi [opera progettata per spazi aperti composta da elementi modulari di tetraedri con figure esagonali interne, esposto in occasione dell’XI Festival dei Due Mondi di fronte alla Cattedrale di Spoleto – attualmente “residente” di fronte al nobile Palazzo Collicola di Spoleto], ma di una fugace e irriproducibile esibizione enigmatico-visuale, live e in 3d del Poeta Simone Fagioli, immortalata dalla camera attenta di Notitiae, in una intensa Peregrinatio “Ad Mundo Vina ” Edizione 2011.
L’opera, in esclusiva per la Città di Spoleto, non sarà presente neppure alla 54a Esposizione Internazionale d’Arte, conosciuta come “Biennale di Venezia”, che proprio oggi sabato 4 giugno 2011 apre i battenti al pubblico.

Leggi i comunicati stampa di Vini nel mondo su Controgossip.

Una risposta a “Vini nel Mondo 2011: Edizione Sette.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *